Psicoterapia individuale

La psicoterapia individuale è un percorso che ha come scopo principale quello di far sì che la persona entri in stretto contatto con se stessa per quello che è, nelle sue soluzioni di vita adottate fino ad adesso.

Spesso agiamo in un determinato modo, senza esserne pienamente consapevoli, ma è il nostro modo di “pensarci” e di agire che racconta di chi siamo e ciò che ci muove.

Spesso si sente dire che “siamo tutti relazionali”, ma non sempre in Psicoterapia il significato dell’affermazione viene esplicitato: il rapporto tra il paziente e l’analista non viene più pensato “a senso unico”.

Non sarò solo io ad osservare, ma anche tu.

In altre parole, paziente e analista interagiscono entrambi, in base a ciò che sono soggettivamente.

Infatti, ogni analista si pone nella relazione in funzione di quello che di fatto è, tutto nel rapporto con il suo interlocutore rivela la globalità della sua soggettività e lo stesso vale per il paziente.

Cosa rende nuovo questo tipo di psicoterapia

Fare un’esperienza di psicoterapia individuale, che riconosce come stanno le cose, è terapeutico di per sè.  In questo tipo di interazione speciale tra due individui che mirano a cogliere ciò che emerge tra di loro, è facile vedere qualcosa di nuovo e unico.

Il percorso che propongo nel mio lavoro non è un guarire secondo il significato classico del termine, ma un accompagnamento della persona al contatto con sé stessa.

L’esperienza di un’interazione onesta e chiara mette in rapporto con se stessi e con l’altro.

Saremo io e te, analista e paziente, che determineremo insieme e in modi diversi la relazione, ogni momento del processo viene costruito in base al contributo che ognuno di noi porterà, durante la seduta.

Aprirsi a nuove modalità relazionali è il primo passo da fare, anche se, inizialmente, può spaventare.

Obiettivo della Psicoterapia individuale

Il cambiamento non è l’obiettivo dell’intervento, devi esserne consapevole.

Solo tu puoi sapere cos’è possibile per te.

L’obiettivo della psicoterapia individuale è quello di aiutarti nel conoscerti profondamente, partendo dal confronto con te stesso e con l’altro. L’aumento della capacità di tener conto del proprio mondo interno ed esterno, fornisce elementi nuovi ed utili per mettersi in movimento e per stare bene.

Il movimento è vita e ti dà la possibilità di aprirti al nuovo, trovando la strada giusta per te e la tua vita.

Come si realizza la psicoterapia individuale

Le sedute sono individuali, vis a vis, su due poltrone, con frequenza settimanale. Concorderemo gli appuntamenti in base agli impegni quotidiani e calcolando un giusto compenso che vada bene ad entrambi.

Ti aiuterò a fare chiarezza in te stesso, attraverso un lavoro che non pone più il paziente su un livello diverso da quello dell’analista, anzi, io per prima sarò chiamata a relazionarmi con te, direttamente e personalmente.

Grazie al rapporto che si creerà, sarai in grado di entrare in contatto con il tuo “Io-Soggetto” e prendere maggior coscienza del rapporto che hai con il mondo.